I percorsi della grotta

Il percorso turistico della grotta è suddiviso in 3 parti completamente diverse tra loro.

Nella prima parte, la più pianeggiante, si può vedere una grande abbondanza di concrezioni calcaree, come stalattiti e stalagmiti, quasi tutte vive, cioè in fase di accrescimento.

Nella seconda parte si scende in una zona di grotta ancora in fase di ampliamento, senza concrezioni calcaree, ma con forme di erosione alle pareti, un piccolo corso d'acqua sul fondo e delle curiose formazioni di fango nella galleria di ritorno.

Nella terza parte si visita un pozzo di 90 metri, perfettamente verticale, che viene risalito dal basso verso l'alto fino ad un salone terminale, cui segue un breve canyon sotterraneo.

La visita di tutte le 3 parti, il terzo itinerario, ha una durata di circa 3 ore, ma è possibile visitare anche solo la prima parte con il primo itinerario, di circa un'ora, o le prime 2 con il Secondo Itinerario, di circa 2 ore.


Nella seguente tabella vengono riportate in cifre le principali caratteristiche:

Itinerario
Cosa Vedere Durata
approssimativa
Lunghezza
a-r (m)
Dislivello
(m)
Scalini
(salire + scendere)

Primo

Concrezioni
1 ora
~800 ~35 366

Secondo

Concrezioni
Grotta Attiva
2 ore
~1500 ~75 804
Terzo
Concrezioni
Grotta Attiva
Pozzo
3 ore
~2200 ~83 1195

I percorsi hanno tutti il fondo in cemento, ringhiere metalliche e illuminazione artificiale e sono pertanto facilmente accessibili per la maggior parte dei visitatori. Nella scelta dell'itinerario, invitiamo comunque a valutare se la durata, il numero di scalini e il dislivello totale siano compatibili con la propria condizione fisica.


Abbigliamento consigliato

La temperatura interna ha un valore costante di +10,7°C, e l'umidità relativa si aggira attorno al 99%, pertanto è consigliabile un abbigliamento adeguato a queste condizioni climatiche.

La sensibilità al caldo/freddo dipende dalle caratteristiche dell'individuo, ma in generale una maglia e un paio di pantaloni lunghi possono andare bene per la maggior parte dei visitatori. Evitare sia i capi eccessivamente leggeri, sia quelli troppo pesanti (pantaloni imbottiti, piumini, ecc.).

Il sentiero è in cemento ruvido, quindi non particolarmente scivoloso. Per una maggiore sicurezza si consiglia comunque di indossare calzature con suola di gomma.

In seguito a precipitazioni particolarmente abbondanti, il gocciolamento dell'acqua acqua sul sentiero può diventare piuttosto intenso. Specie nelle zone percorse dal Terzo Itinerario (3 ore) è consigliabile indossare una leggera giacca impermeabile.


Nella Grotta del Vento è anche possibile fare degli speciali itinerari avventura, in percorsi semi-speleologici.

Vai a itinerari avventura

Informazioni su orari e prezzi possono essere trovati nella apposita pagina

Vai a orari e prezzi