Nel 1898 alcuni giovani che avevano assistito alla breve avventura di una bambina di quattro anni che riuscì per prima ad infilarsi nel buco soffiante, vollero tentare a loro volta l'esplorazione allargando la strettoia iniziale, ma a soli venti metri dall'ingresso, nella Sala dell'Orso, ebbero paura e non andarono oltre, probabilmente influenzati dalle credenze che a quei tempi popolavano ancora le grotte di esseri mostruosi e demoniaci.
L’ Orso delle Caverne.